Cena estiva a base di pesce

Ciaoooo!
Oggi ho organizzato il menù per una cena che stasera terrò in giardino.
Considerando il caldo, che non vuole diminuire, ho pensato di preparare cose leggere e fresche.
stamattina quindi, spesa e oggi via! Si cucina!
(Sempre se Andrea con tutti i suoi tremendi 9 anni me lo lascia fare senza voler aiutare, speriamooooo!!)


Cena estiva in giardino a base di pesce
Antipasto
Burratina campana con pomodorini infornati, bottarga di tonno e olio al basilico
Primo piatto
Insalata di farfalle con pomodoro crudo, peperoni, tonno e menta
Secondo piatto
Seppie scottate all’orientale (teriaki) con riso Venere al curry 
Dessert
Mattonella di cioccolato fondente con le fragole

Bene, non ci resta che iniziare.
Tempo stimato: massimo 2 ore 😉

Ingredienti per l’antipasto
4 burratine piccole
1 cestino di ciliegini
1pezzo di bottarga di tonno
Olio al basilico (mettere 75 cl olio extra vergine a 70° in forno con immerse 20 foglie di basilico per circa 1 ora e mezza)

Origano, maggiorana e spicchi di aglio

Accendere il forno a 200° ,irrorare di olio una lastra da forno e ricoprirla con i pomodorini il sale, pepe, l’origano e le altre erbe aromatiche con almeno 4-5 spicchi di aglio in camicia. 
Infornate per 10-15 minuti e…pronti!
Quando sarà momento servite le burratine con sopra i pomodorini e le scaglie di bottarga il tutto irrorato con il vostro profumatissimo olio al basilico.

Ingredienti per il primo piatto
240 grammi di farfalle
500 di pomodori pachino
200 di peperoni già arrostiti
2 filetti di tonno rosso
40 grammi di pistacchi tritati
40 grammi di uvetta già ammollata nel vino bianco
Sale e pepe
Olio EVO
Aglio e menta fresca

Per prima cosa dobbiamo marinare il tonno.
Taglio i filetti a filoncini e lo metto in una zuppiera con sale q.b., zucchero q.b, lamelle di aglio affettato (almeno 2 spicchi), foglie di origano fresco e peperoncino fresco tritati.
Avvolgiamo il tutto in carta pellicola stretto stretto e con uno stuzzica denti buchiamo la pellicola, appoggiamo su un piatto e lasciamo marinare al fresco (mezz’ora).
Tagliamo i pomodori a cubetti e condiamoli con sale, pepe e olio EVO e aggiungiamo i peperoni spellati e tagliati a striscioline e infine aggiungere il tonno marinato tagliato a cubetti.
A questo punto iniziamo a cuocere le farfalle in acqua bollente salata e continuiamo con il condimento: aggiungiamo ai pomodori e Co. anche i pistacchi tritati e l’uvetta strizzata,la menta e l’aglio a lamelle.
Copriamo il tutto e lasciamo marinare per 6 ore (fatelo nel primo pomeriggio).
Scolate la pasta conditela con un filo di extra vergine e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.
Alla fine condire il tutto e cospargere di foglioline di basilico e menta freschi.

Ingredienti per il secondo piatto
6 seppie medie
Riso Venere
1 zucchina
1 melanzana
1peperone giallo
1 cipollotto
Aglio
Curry in polvere
Sale e pepe
Olio EVO

Prendere le seppie, pulirle, lavarle e tagliarle a strisce come fossero tagliatelle.
Metterle in un sacchetto per surgelati e riporle in freezer fino al momento di usarle.
Allora, cuocete il riso nero per circa 25 minuti (o come scritto sulla confezione) in acqua salata.
Scolatelo e tenetelo da parte a raffreddare.
Tagliate le verdure a piccoli cubetti e infornatele irrorate di olio sale e pepe a 200° per circa 15 minuti.
Una volta cotte uniamole al riso nero, condendo con ancora un po’ di olio, sale e curry a volontà.
Al momento di servire, scaldate una padella di ghisa (deve essere ustionante!), mettete le strisce di seppia in una bastardella e conditele con olio,sale e pepe.
Buttatele sulla padella incandescente continuando a mescolare per non più di un minuto e il gioco è fatto.
L’impiatto può essere eseguito mettendo il riso in un coppa pasta e vicino le tagliatelle di seppia irrorando il tutto con ancora un po’ di polvere di curry.

Ingredienti per il dessert
2 cestini di fragole pulite e messe da parte già condite con zucchero e aceto balsamico
400 grammi di cioccolato fondente
125 grammi di burro
4 tuorli
75 grammi di zucchero
50cl di panna fresca montata

Fate fondere il cioccolato e il burro insieme nel microonde,con un robot a fruste.
Sbattete le uova con lo zucchero ,fin che diventano bianche e spumose.
A questo punto sempre mescolando con le fruste aggiungetele al composto di cioccolato e montare ancora.
Alla fine aggiungete la panna montata.
Foderate uno stampo da plumcake rivestito di pellicola, versarvi il composto e mettere in frigorifero per 5 ore.
Servire su un piatto la fetta di mattonella con a fianco le fragole e una fogliolina di menta

Eccoci qua!!
Finalmente la cena è servita!!! Buon appetito! 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...