Strudel di mele con gelato alla vaniglia fatto a mano

Ciao a tutti!
Oggi sta per piovere, il cielo è grigio e sono annoiata….
Questa mattina mi hanno regalato una cassetta di mele gialle profumatissime del Sud Tirolo e si….penso che farò felice il mio bambino: vai con lo strudel!!! 🙂

Ingredienti per la pasta dello strudel
250 grammi di farina
1 uovo
1 presa di sale
2 cucchiai di olio (qualsiasi)

Ingredienti per il ripieno
2 limoni (non trattati)
1kg e mezzo di mele
200 grammi di savoiardi
100 grammi di burro fuso
75 grammi di zucchero
100 grammi  di mandorle a scaglie
1 bustina di zucchero vanigliato
1 cucchiaio di cannella in polvere
Zucchero a velo

Accendete il forno a 200°.
Impastate tutti gli ingredienti della pasta ,fate una palla liscia ,spennellatela di olio e fatela riposare,coperta,per mezz’ora.
Intanto prepariamo il ripieno: grattugiamo la scorza dei limoni, spremiamo il loro succo e mescoliamo il tutto. 
Tagliamo le mele pulite e sbucciate in quarti e poi tagliamole a striscioline sottili, mettiamole subito nel limone.
Sbricioliamo i savoiardi.
Tiriamo la pasta con il mattarello su una superficie infarinata, poi, allunghiamola e assottigliamola con le mani, fino a che sarà sottile e quasi trasparente.
Spennelliamola di burro fuso e aggiungiamo i savoiardi sbriciolati, le mele strizzate, lo zucchero, le mandorle, lo zucchero vanigliato e la cannella.
Adesso arrotoliamo la pasta, aiutandoci con uno strofinaccio (tenete gli orli della sfoglia verso l’interno).
Adagiatela su una teglia da forno oleata e imburrate la superficie con il burro fuso.
Cuociamo per 45 minuti e poi spolverizziamola (tiepida) con lo zucchero a velo.

Questa delizia va servita assolutamente tiepida e con il mio gelato alla vaniglia (senza gelatiera)….una vera chicca!:-)

Ingredienti:
4 tuorli
75-100 grammi di acqua
2 baccelli di vaniglia
250 grammi di panna

E’ una ricetta facile facile, ma tanto buona! Mio figlio Andrea mangia solo questo gelato e dice che “il gelato della mamma” è il più buono del mondo!

Sbattete in una terrina a bagnomaria bollente i tuorli con lo zucchero e la polpa della vaniglia (tagliate a metà il baccello e spolpatelo con un coltellino). 
Aggiungete 4 cucchiai di acqua e sbattete fin quando sarà spumoso e chiaro.
Toglietela dal bagnomaria e continuate a sbattere a freddo.
Intanto montate la panna a neve e incorporatela al composto di uova.
Bene, non vi resta che mettere il tutto in un contenitore resistente al gelo e inserire nel freezer (o nell’abbattitore per chi lo possiede) per 4 ore. 
FANTASTICO!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...