Pasta per bigné

Oggi ricomincio a dare qualche consiglio per gli impasti di base.
Stasera sarò a cena da amici e ho deciso di preparare una bignolata, devo fare i bigné e quindi condivido con voi il mio segreto 😉

Portate ad ebollizione 3,5 dl di acqua con un pizzichino di sale e 100g di burro a pezzettini.
Quando il burro si sarà sciolto completamente, buttate in un solo colpo 200g di farina e cuocete il tutto mescolando, quando la pasta  si staccherà dalla pentola e si chiuderà in una palla sarà pronto.
Mettete l’impasto in una bastardella e incorporate 4 uova, una  alla volta, con il gancio di una planetaria.
Mettete il composto in una tasca da pasticcere (dopo aver messo una bocchetta liscia) e  fate dei ciuffi  di circa 4cm (potrete cospargerli di granella di zucchero).
Cuocete a 190° per 15-20 minuti.
Ovviamente a voi la scelta di come riempirli, io adoro la semplice crema pasticcera, magari aromatizzata con un cucchiaio di liquore all’arancia o al limoncello e un po’ della loro scorza gratuggiata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...