crema di patate e porri con polipo, polvere di capperi e olive taggiasche

 

14694688_1210783442290748_78686861_n
Piatto di grande effetto per una cena importante! ma… tanto facile da fare!
Se vi organizzate bene cuocendo il polipo e  la crema in anticipo, dovrete solo scaldarle e impiattarle!
Ingredienti per 6 persone:
2 polipi da 1kg ( cotti in acqua bollente per circa un’ora e lasciati raffreddare in pentola)
4 patate
2 porri
latte q.b.
sale  e pepe
olio EVO
polvere di capperi
olive taggiasche
brodo vegetale  ( mezzo litro)
In una pentola fate scaldare il porro (tagliato a rondelle) con l’olio fin che sarà dorato.
Aggiungete le patate a dadini e mescolate per un minuto facendo insaporire il tutto.
Aggiungete il brodo vegetale, il sale e il pepe.
Lasciate cuocere il tutto fin quando le patate saranno cotte.
Passate il tutto con un frullatore ad immersione e aggiustate di sale e pepe.
Togliete il polipo dall’acqua ormai fredda e pelatelo. Tagliatelo a pezzetti.
Disponete la crema di patate sul fondo di un piatto e appoggiatevi il polipo guarnendo con la polvere di capperi e le olive taggiasche.
Aggiungete a piacere olio evo e pepe macinato al momento e servite.
P.S. potete aggiungere pomodorini confit e olio al basilico per un sapore più fresco ed estivo.

Girandole salate

1462103_584895961546169_433129975_n[1]

Ciaoooo!

oggi ricettina velocissima, accendete il forno a 180° e intanto che raggiunge la temperatura…seguitemi!:-)

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia

pomodorini maturi tagliati in quattro parti

1 mozzarella a cubetti

8 acciughe sott’olio tritate

Aprite il rotolo di pasta sfoglia su una teglia ricoperta di carta forno, riempitelo  nella parte centrale con tutto il ripieno, arrotolate e tagliate a girelle spesse un paio di centimetri.

 Spennellate con un uovo o del latte e infornate per circa 30 minuti. 

fiammiferi di melanzana fritti al parmigiano

imagesCAENAHGH

Sono tornataaaaaaa!

Le vacanze sono finite e si ricomincia a cucinare.

Stasera ho invitato degli amici per una cena in giardino, preparerò tante cose semplici e fresche …il caldo è insopportabile e non ho nessuna intenzione di accaldarmi ulteriormente.

Insieme all’aperitivo, servirò questi sfiziosissimi bastoncini di melanzana e delle foglie di salvia impastellate e fritte.

L’unico problema di questa facilissima ricetta è la frittura: va obbligatoriamente fatta al momento.

Vi sugggerisco di tagliare le melanzane con almeno 30 minuti di anticipo e di tenerle immerse in acqua…(resteranno croccanti e succose).

Usate un wok o una padella dal fondo spesso…la frittura viene meravigliosamente!:-)

Ingredienti:

2 grandi melanzane tagliate a bastoncini di 2 cm

olio per friggere

125 g di farina bianca

6 cucchiai di parmigiano grattuggiato

sale  e pepe

Scolate i bastoncini di melanzane dall’acqua e passateli nella farina, scuoteteli in un colino per togliere l’eccesso di farina.

Buttate nell’olio caldo i bastoncini ( 6-7 per volta) fino a che saranno dorati e di colore brunito.

Scolate su carta da cucina e spolverizzate con sale, pepe e parmigiano.

Servite subito accompagnandoli con degli spicchi di limone.

Mousse di cioccolato bianco e menta

imagesCAU0A305

Piove, piove

la gatta non si muove,

si accende una candela si dice buonasera!

Questo tempo uggioso può solo farmi venire voglia di preparare dolci super calorici!

Sento il profumo della pioggia, la menta, sul mio terrazzo sprigiona la sua essenza! Non posso resistere…

Ingredienti:

250 g di cioccolato bianco a pezzetti

250 ml di panna

1 albume

1/4 di cucchiaio di aroma alla menta piperita

6 foglie di menta fresca

Sciogliete,  in una ciotola, la cioccolata nel microonde.

Lasciatela intiepidire un pò su una superficie fredda.

Montate, in un’altra ciotola e insieme, la panna, l’albume e la menta  con le fruste elettriche.Il composto dovrà risultare soffice e non troppo denso.

Aggiungete la crema al cioccolato poco alla volta.

Mettete il composto in bicchieri di vetro e fate raffreddare in frigorifero.

prima di servire decorate con una foglia di menta.

Barrette di cioccolato e biscotti

imagesCATNOTGOGiornata super uggiosaaa!

Piove, piove e continua  a piovere. Ho già cominciato la dieta dieci volte in dieci giorni…niente.

Bene, la noia si è impossessata del mio cervello!, devo preparare qualcosa di veloce e sfizioso, sopratutto calorico, da soddisfare la mia voglia di ” qualcosa di buono”.

 

Ingredienti:

150 g di burro morbido

300 g di cioccolato fondente 70% a pezzi

3 cucchiai di sciroppo di Acero

200 g di biscotti secchi a pezzi

100 g di mini marshmallows

zucchero a velo per spolverizzare

 

Sciogliete in una pentola il cioccolato, lo sciroppo di Acero e il burro.

Aggiungete i biscotti e i marshmallows nel cioccolato fuso e mescolate il tutto.

Rovesciate il composto in una terrina di alluminio imburrata e appiattite bene il composto.

Mettete a riposare in frigo per almeno due ore, tagliate delle barrette e spolverizzatele con lo zucchero a velo.

 

 

 

Tortillas sfiziose

imagesCA8RLUAY

Queste sfiziosità, devono essere avvolte immediatamente in carta di alluminio e riposte sopra il cesto del pic-nic.

In caso contrario potrebbero rompersi durante il viaggio e sporcare tutto il cesto!

Fate anche molta attenzione mentre le preparate: potreste mangiarle tutte! 🙂

Ingredienti

175 g di pollo cotto e freddo a pezzetti

50 g di maionese biologica

50 g di parmigiano a scaglie

100 g di insalata

Salsa Worcestershire

Sale e pepe

4 tortillas di mais pronte

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate bene.

Aprite su un tavolo una tortillas precedentemente scaldata in forno, riempite con il ripieno e piegatela in quarti.

Muffin salati con hemmenthal, prosciutto e piselli

Per cominciare…
apriamo una buona bottiglia di vino bianco e brindiamo, il pranzo non può iniziare senza un entreès!

Ingredienti
40 g di burro ammorbidito
70 g di piselli scottati 2 minuti in acqua bollente
70 g di prosciutto cotto a dadini piccoli
70 g di hemmenthal a dadini piccoli
150 g di farina00
1 bustina di lievito per torte salate
10 cl di latte
3 uova
Sale e pepe

Imburrate degli stampini da muffin e accendete il forno a 200°.
Fate fondere il burro in un pentolino.
Mettete in un mixer la farina, il lievito, il sale e mescolate, aggiungete il latte e mescolate ancora, aggiungete le uova una alla volta sempre frullando e infine aggiungete il burro fuso, l’impasto dovrà essere omogeneo.
Con una spatola amalgamate tutti gli altri ingredienti al composto aggiustando di sale e di pepe.
Versate il composto negli stampi con un dosatore per il gelato e cuoceteli fino quando saranno dorati  circa 20-22 minuti, serviteli tiepidi.