Tortillas sfiziose

imagesCA8RLUAY

Queste sfiziosità, devono essere avvolte immediatamente in carta di alluminio e riposte sopra il cesto del pic-nic.

In caso contrario potrebbero rompersi durante il viaggio e sporcare tutto il cesto!

Fate anche molta attenzione mentre le preparate: potreste mangiarle tutte! 🙂

Ingredienti

175 g di pollo cotto e freddo a pezzetti

50 g di maionese biologica

50 g di parmigiano a scaglie

100 g di insalata

Salsa Worcestershire

Sale e pepe

4 tortillas di mais pronte

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate bene.

Aprite su un tavolo una tortillas precedentemente scaldata in forno, riempite con il ripieno e piegatela in quarti.

Annunci

Cake di pancetta e erba cipollina

imagesCAO6BCXY

Continuiamo a riempire il nostro cestino da pic-nic.

Vi consiglio di affettare la torta prima di partire e riporla in uno stampo già tagliata, sarà molto pratico e vi eviterà di schiacciarla durante il trasporto.

Ingredienti

3 uova

150 g di farina

1 bustina di lievito per torte salate

10 cl di latte

10 cl di olio di semi

100 g di grana grattato

150 g di pancetta tritata

1 mazzetto di erba cipollina tritata

Burro per lo satmpo

Sale e pepe

Accendete il forno e posizionatelo a 180°.

In una terrina, sbattete con una frusta elettrica le uova, aggiungete poco alla volta l’olio, il latte e il lievito.

Quando l’impasto sarà liscio, incorporate il formaggio, la pancetta e l’erba cipollina.

Salate  e pepate, versate il composto in uno stampo da plumcake imburrato e infornate per 45 minuti.

Tagliatelo a fette solo quando si sarà raffreddato. 

Insalata di grano duro, pomodorini, acciughe e capperi al profumo di basilico

imagesCAC98FKN

Per cominciare il nostro pic-nic, non può mancare una fresca e sfiziosa insalata.

Questo piatto può essere adatto sia come antipasto che come primo piatto.

Vi consiglio di condirlo solo all’ultimo minuto, per evitare che si imbaghisca di olio 😉

Ingredienti

250 g di grano tipo Ebly

10 pomodorini

16 acciughe

2 cucchiai di capperi sotto sale

3 cucchiai di olio EVO

1 cucchiaio di aceto balsamico

12 olive taggiasche

Sale, pepe e foglie di basilico fresco

Fate cuocere il grano in acqua salata per 10 minuti.

Scolate e lasciate raffreddare e tagliate i pomodorini in due.

Preparate la vinagrette con l’olio e l’aceto.

Unite al grano raffreddato le acciughe sgocciolate, i capperi dissalati, i pomodori, il basilico e le olive.

Condite il tutto con la vinagrette e salate e pepate. 

 

  

Menù per la vigilia di Natale

Aperitivo e sfiziosità
 Bitter campari alle arance rosse
Tartare di tonno su fettine di cetriolo
Piccole  tartine con burro della Normandia e acciughe del Cantabrico
Antipasto
Insalata di radicchio rosso,mele e noci
Ostriche,gamberi rossi di Sicilia e Scamponi crudi su letto di ghiaccio
Primo Piatto
Tagliatelle al doppio salmone e le sue uova
Secondo Piatto
Capesante scottate su insalata di arance e finocchio
Dessert
Millefoglie con mango e crema al mascarpone
 
 
Per L’aperitivo

Ingredienti
Ghiaccio
125 cl di Bitter Campari
1/2 l di succo di arance rosse
1/2 l di selz
1 arancia rossa per guarnire il bicchiere

Riempite a metà 4 bicchieri con il ghiaccio. 
Versate il Campari e il succo d’arancia. Aggiungete il selz e decorate ogni bicchiere con una fetta di arancia.

Per la tartare di tonno:

Ingredienti:
1 fetta di tonno freschissimo rosso
1 lime
Wasabi
Salsa di soia
1 cetriolo
Tagliate a tartare il tonno e conditelo con il succo del lime, mezzo cucchiaino do wasabi e 1 cucchiaino di salsa di soia.
Affettate il cetriolo a fettine e salate, lasciate riposare fin che avrà perso tutta l’acqua (che lo rende amaro), disponete su ogni fetta un cucchiaino di tonno.
Per le tartine al burro e acciughe
Ingredienti:
 
Pane tipo baguette
Burro di Normandia
Acciughe del Cantabrico
Rucola e cipolla rossa di tropea per guarnire
Scaldate il pane e spalmate il burro su ogni crostino, adagiate una foglia di rucola e un’acciuga, mettete uno stuzzichino e sopra una rondella di cipolla fresca.
Per l’insalata:
Condite del radicchio rosso, con le noci e dadini di mela, olio extra vergine, aceto balsamico e sale
Per le tagliatelle
Ingredienti:
500 g di tagliatelle fresche
3 fette di salmone affumicato di ottima qualità tagliato a striscioline
300 g di salmone fresco pulito e tagliato a dadini
80 g di uova di salmone
80 ml di panna liquida
1 mazzetto di erba cipollina
Sale  e pepe
Cuocete in un cestello a vapore i dadi di salmone fresco per 5 minuti e tenete da parte.
Tagliate l’erba cipollina.
Fate cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata e intanto in una padella versate la panna liquida, aggiungete i due salmoni, l’erba cipollina,  salate e pepate a piacere.
Condite le tagliatelle con il sugo e impiattate guarnendo con le uova di salmone.
 

Per le cappesante
Ingredienti:

12 noci di cappesante
1 mandarino pelato e fatto a spicchi
2 arance pelate a vivo
1 finocchio tagliato a fettine sottili
15 g di burro
15 ml di olio extra vergine
Aneto fresco
Sale e pepe

Mettete in un piatto le arance, il mandarino e il finocchio.
Scottate le capesante con olio e burro un minuto per lato.
Impiattate mettendo tra una cappasanta e l’altra fette di mandarino, arancia e finocchio, precedentemente conditi con sale, pepe e olio extra vergine: servite subitissimo!

Per la millefoglie
Ingredienti:

Pasta sfoglia fresca
300 g di mascarpone
3 mango senza nocciolo affettati sottili
75 g di burro fuso
75 g di zucchero semolato
75 g di panna liquida
40 g di zucchero a velo
40 g di pistacchi tritati grossolanamente (facoltativo) 

Ricavate dalla pasta sfoglia 18 rettangoli lunghi circa 10 cm, spennellateli di burro fuso e zucchero semolato e infornateli per 12-15 minuti a 200°.
Unite in una bastardella il mascarpone,  la panna e lo zucchero a velo e sbattete con le fruste fino che sarà un composto liscio.
Raffreddate i rettangoli di pasta e poi componete il dolce alternando la crema di mascarpone alle fatte di mango, guarnite, se volete, con zucchero a velo e pistacchi.

BUONA VIGILIAAAAAA!!!:-))

Cena estiva a base di pesce

Ciaoooo!
Oggi ho organizzato il menù per una cena che stasera terrò in giardino.
Considerando il caldo, che non vuole diminuire, ho pensato di preparare cose leggere e fresche.
stamattina quindi, spesa e oggi via! Si cucina!
(Sempre se Andrea con tutti i suoi tremendi 9 anni me lo lascia fare senza voler aiutare, speriamooooo!!)


Cena estiva in giardino a base di pesce
Antipasto
Burratina campana con pomodorini infornati, bottarga di tonno e olio al basilico
Primo piatto
Insalata di farfalle con pomodoro crudo, peperoni, tonno e menta
Secondo piatto
Seppie scottate all’orientale (teriaki) con riso Venere al curry 
Dessert
Mattonella di cioccolato fondente con le fragole

Bene, non ci resta che iniziare.
Tempo stimato: massimo 2 ore 😉

Ingredienti per l’antipasto
4 burratine piccole
1 cestino di ciliegini
1pezzo di bottarga di tonno
Olio al basilico (mettere 75 cl olio extra vergine a 70° in forno con immerse 20 foglie di basilico per circa 1 ora e mezza)

Origano, maggiorana e spicchi di aglio

Accendere il forno a 200° ,irrorare di olio una lastra da forno e ricoprirla con i pomodorini il sale, pepe, l’origano e le altre erbe aromatiche con almeno 4-5 spicchi di aglio in camicia. 
Infornate per 10-15 minuti e…pronti!
Quando sarà momento servite le burratine con sopra i pomodorini e le scaglie di bottarga il tutto irrorato con il vostro profumatissimo olio al basilico.

Ingredienti per il primo piatto
240 grammi di farfalle
500 di pomodori pachino
200 di peperoni già arrostiti
2 filetti di tonno rosso
40 grammi di pistacchi tritati
40 grammi di uvetta già ammollata nel vino bianco
Sale e pepe
Olio EVO
Aglio e menta fresca

Per prima cosa dobbiamo marinare il tonno.
Taglio i filetti a filoncini e lo metto in una zuppiera con sale q.b., zucchero q.b, lamelle di aglio affettato (almeno 2 spicchi), foglie di origano fresco e peperoncino fresco tritati.
Avvolgiamo il tutto in carta pellicola stretto stretto e con uno stuzzica denti buchiamo la pellicola, appoggiamo su un piatto e lasciamo marinare al fresco (mezz’ora).
Tagliamo i pomodori a cubetti e condiamoli con sale, pepe e olio EVO e aggiungiamo i peperoni spellati e tagliati a striscioline e infine aggiungere il tonno marinato tagliato a cubetti.
A questo punto iniziamo a cuocere le farfalle in acqua bollente salata e continuiamo con il condimento: aggiungiamo ai pomodori e Co. anche i pistacchi tritati e l’uvetta strizzata,la menta e l’aglio a lamelle.
Copriamo il tutto e lasciamo marinare per 6 ore (fatelo nel primo pomeriggio).
Scolate la pasta conditela con un filo di extra vergine e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.
Alla fine condire il tutto e cospargere di foglioline di basilico e menta freschi.

Ingredienti per il secondo piatto
6 seppie medie
Riso Venere
1 zucchina
1 melanzana
1peperone giallo
1 cipollotto
Aglio
Curry in polvere
Sale e pepe
Olio EVO

Prendere le seppie, pulirle, lavarle e tagliarle a strisce come fossero tagliatelle.
Metterle in un sacchetto per surgelati e riporle in freezer fino al momento di usarle.
Allora, cuocete il riso nero per circa 25 minuti (o come scritto sulla confezione) in acqua salata.
Scolatelo e tenetelo da parte a raffreddare.
Tagliate le verdure a piccoli cubetti e infornatele irrorate di olio sale e pepe a 200° per circa 15 minuti.
Una volta cotte uniamole al riso nero, condendo con ancora un po’ di olio, sale e curry a volontà.
Al momento di servire, scaldate una padella di ghisa (deve essere ustionante!), mettete le strisce di seppia in una bastardella e conditele con olio,sale e pepe.
Buttatele sulla padella incandescente continuando a mescolare per non più di un minuto e il gioco è fatto.
L’impiatto può essere eseguito mettendo il riso in un coppa pasta e vicino le tagliatelle di seppia irrorando il tutto con ancora un po’ di polvere di curry.

Ingredienti per il dessert
2 cestini di fragole pulite e messe da parte già condite con zucchero e aceto balsamico
400 grammi di cioccolato fondente
125 grammi di burro
4 tuorli
75 grammi di zucchero
50cl di panna fresca montata

Fate fondere il cioccolato e il burro insieme nel microonde,con un robot a fruste.
Sbattete le uova con lo zucchero ,fin che diventano bianche e spumose.
A questo punto sempre mescolando con le fruste aggiungetele al composto di cioccolato e montare ancora.
Alla fine aggiungete la panna montata.
Foderate uno stampo da plumcake rivestito di pellicola, versarvi il composto e mettere in frigorifero per 5 ore.
Servire su un piatto la fetta di mattonella con a fianco le fragole e una fogliolina di menta

Eccoci qua!!
Finalmente la cena è servita!!! Buon appetito! 🙂