Cosciotto di tacchino ripieno

Sono anni che guardo film e vedo degli spettacolari tacchini ripieni che popolano le tavole di inglesi e americani… insomma quest’anno lo voglio provare anch’io!
Ma ovviamente lo faccio all’italiana 😉

Ingredienti
1 coscia di tacchino da 1 kg
150 g di macinato di maiale
100 g di castagne lesse
40 g di parmigiano grattato
1 uovo intero
1 arancia
1 rametto di salvia
Olio EVO
500 ml di latte intero fresco
2 scalogni
2 cucchiai di farina
Sale  e pepe

Amalgamate il macinato con 50 g di castagne tritate fini, la scorza dell’arancia, il parmigiano, l’uovo intero, 3 foglie di salvia, sale e pepe.
Incidete la coscia del tacchino e inserite il preparato all’interno, dategli la forma di un salame e legate le estremità, possibilmente con ago e filo.
Passate il cosciotto nella farina e poi fatelo rosolare in una padella con un po’ di olio evo, trasferitelo in una pirofila da forno.
Eliminate l’olio di cottura e versate, sempre nella stessa padella, un cucchiaio di olio, gli scalogni affettati fini, 50 g di castagne e versate il latte, insaporite con sale e  pepe.
Fate restringere un po’ la salsa e poi versatela sul cosciotto, cuocete il tutto in forno a 170° per 50 minuti circa.
Servitelo a fette accompagnandolo con la sua salsa.

Annunci

Menù per la vigilia di Natale

Aperitivo e sfiziosità
 Bitter campari alle arance rosse
Tartare di tonno su fettine di cetriolo
Piccole  tartine con burro della Normandia e acciughe del Cantabrico
Antipasto
Insalata di radicchio rosso,mele e noci
Ostriche,gamberi rossi di Sicilia e Scamponi crudi su letto di ghiaccio
Primo Piatto
Tagliatelle al doppio salmone e le sue uova
Secondo Piatto
Capesante scottate su insalata di arance e finocchio
Dessert
Millefoglie con mango e crema al mascarpone
 
 
Per L’aperitivo

Ingredienti
Ghiaccio
125 cl di Bitter Campari
1/2 l di succo di arance rosse
1/2 l di selz
1 arancia rossa per guarnire il bicchiere

Riempite a metà 4 bicchieri con il ghiaccio. 
Versate il Campari e il succo d’arancia. Aggiungete il selz e decorate ogni bicchiere con una fetta di arancia.

Per la tartare di tonno:

Ingredienti:
1 fetta di tonno freschissimo rosso
1 lime
Wasabi
Salsa di soia
1 cetriolo
Tagliate a tartare il tonno e conditelo con il succo del lime, mezzo cucchiaino do wasabi e 1 cucchiaino di salsa di soia.
Affettate il cetriolo a fettine e salate, lasciate riposare fin che avrà perso tutta l’acqua (che lo rende amaro), disponete su ogni fetta un cucchiaino di tonno.
Per le tartine al burro e acciughe
Ingredienti:
 
Pane tipo baguette
Burro di Normandia
Acciughe del Cantabrico
Rucola e cipolla rossa di tropea per guarnire
Scaldate il pane e spalmate il burro su ogni crostino, adagiate una foglia di rucola e un’acciuga, mettete uno stuzzichino e sopra una rondella di cipolla fresca.
Per l’insalata:
Condite del radicchio rosso, con le noci e dadini di mela, olio extra vergine, aceto balsamico e sale
Per le tagliatelle
Ingredienti:
500 g di tagliatelle fresche
3 fette di salmone affumicato di ottima qualità tagliato a striscioline
300 g di salmone fresco pulito e tagliato a dadini
80 g di uova di salmone
80 ml di panna liquida
1 mazzetto di erba cipollina
Sale  e pepe
Cuocete in un cestello a vapore i dadi di salmone fresco per 5 minuti e tenete da parte.
Tagliate l’erba cipollina.
Fate cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata e intanto in una padella versate la panna liquida, aggiungete i due salmoni, l’erba cipollina,  salate e pepate a piacere.
Condite le tagliatelle con il sugo e impiattate guarnendo con le uova di salmone.
 

Per le cappesante
Ingredienti:

12 noci di cappesante
1 mandarino pelato e fatto a spicchi
2 arance pelate a vivo
1 finocchio tagliato a fettine sottili
15 g di burro
15 ml di olio extra vergine
Aneto fresco
Sale e pepe

Mettete in un piatto le arance, il mandarino e il finocchio.
Scottate le capesante con olio e burro un minuto per lato.
Impiattate mettendo tra una cappasanta e l’altra fette di mandarino, arancia e finocchio, precedentemente conditi con sale, pepe e olio extra vergine: servite subitissimo!

Per la millefoglie
Ingredienti:

Pasta sfoglia fresca
300 g di mascarpone
3 mango senza nocciolo affettati sottili
75 g di burro fuso
75 g di zucchero semolato
75 g di panna liquida
40 g di zucchero a velo
40 g di pistacchi tritati grossolanamente (facoltativo) 

Ricavate dalla pasta sfoglia 18 rettangoli lunghi circa 10 cm, spennellateli di burro fuso e zucchero semolato e infornateli per 12-15 minuti a 200°.
Unite in una bastardella il mascarpone,  la panna e lo zucchero a velo e sbattete con le fruste fino che sarà un composto liscio.
Raffreddate i rettangoli di pasta e poi componete il dolce alternando la crema di mascarpone alle fatte di mango, guarnite, se volete, con zucchero a velo e pistacchi.

BUONA VIGILIAAAAAA!!!:-))