Pizza

IMG_21721

Stasera in casa al calduccio!
Piove troppo per uscire,  perché non impastiamo?

Ingredienti:
500 g di farina di grano duro
2 cucchiaini di sale
5 g di lievito in polvere di birra
190 ml di acqua tiepida
60 g di olio EVO

Impastate con la planetaria a gancio tutti gli ingredienti per 5 minuti (se impastate a mano lavorate la pasta per almeno 10 minuti).
Formate una palla e fatela lievitare coperta da pellicola, al caldo, per mezz’ora.
Stendete su una teglia unta di olio la base della pizza e guarnitela a vostro piacimento.
Io stasera la farò con salamino piccante, acciughe del Cantabrico e olive taggiasche!

Annunci

Focaccia

focaccia

Per il pranzo di Pasqua non può certo mancare la mia focaccia!
Cerco di farla solo in occasioni speciali perché altrimenti… finisce subito (a discapito della linea)!

Ingredienti:
1 kg di farina 0
20 ml di olio EVO
40 g di lievito fresco
6 g di zucchero
20 g di sale

Per la salamoia:
100 ml di acqua
50 ml di olio EVO
sale fino
fiori di rosmarino (facoltativo)

Fate una fontana con la farina, stemperate in un bicchiere di acqua tiepida, il lievito, l’olio, lo zucchero e  il sale (e il rosmarino tritato se la volete aromatizzare).
Versate il tutto al centro della fontana e impastate per almeno 10 minuti.
Fate una palla e lasciatela lievitare per mezz’ora in ambiente tiepido (ad esempio vicino al forno caldo).
Emulsionate bene gli ingredienti della salamoia e tenete da parte.
Stendere l’impasto in una teglia unta di olio evo e sprofondate, sulla pasta, con la punta del dito indice, creando dei buchi e spennellate tutta la pasta con una parte di salamoia, lasciate lievitare ancora per 45 minuti.
Spennellate di nuovo la pasta e infornatela a 220° per 25 minuti circa, appena sfornata spennellatela di nuovo con la salamoia e servitela.

Pane casereccio

Proseguiamo con questo pane veramente facilissimo che stasera serviremo con buoni salumi e formaggi, facile e veloce! Da non credere!

Ingredienti:
275 g di farina Manitoba
1 cucchiaio di olio EVO
175 g di acqua tiepida
25 g di lievito di birra
1 cucchiaino di sale

Impastate tutti gli ingredienti (per ultimo il sale) per 10 minuti, finché l’impasto sarà soffice e morbido.
Formate un filone e appoggiatelo a lievitare coperto con della carta velina in un luogo caldo per 45 minuti.
Copritelo con del sale grosso e se volete anche con del rosmarino, incidetelo con una forbice ai lati  formando delle punte.
Infornatelo a 200° per 30 minuti, spruzzando ogni tanto l’interno del forno con dell’acqua.

Bagel

imagesCAQA0FXE

Lo adorooo!!
Provati la prima volta a New York, dove da piatto tipico ebreo è diventato simbolo dello street food americano, oggi ne io ne i miei due uomini di casa ne possiamo più fare a meno.
Ripieno di formaggio spalmato ed erba cipollina è una vera bontà!

Ingredienti:
1 kg di farina 0
40 g di lievito di birra
650 g di acqua
20 g di miele
40 g di olio
35 g di sale
Semi di sesamo bianchi e neri

Lasciate lievitare il lievito con il miele nell’acqua per 2 ore.
Unite tutti gli ingredienti tranne i semi di sesamo e impastate per 5 minuti.
Lasciate lievitare per 1 ora.
Formate delle piccole ciambelline, mettendo l’impasto in formine da savarin.
Spennellate con un po di acqua e spolverizzate con i semi di sesamo.
Fate lievitare per 1 ora e infornate  a 200° per 10 minuti circa.

Riccioline mantovane

Buon giorno!
Oggi sono molto impegnata, questo fine settimana devo organizzare una cena e una festa di inaugurazione…devo darmi da fare!
Inizio impastando delle riccioline che mi saranno utili per entrambe le situazioni. Iniziamo!
PS: Ve le consiglio con del buon salame mantovano 😉

Ingredienti:
500 g di farina
250g di lievito d birra
olio extra vergine del Garda
250 cc di acqua
1 albume
sale

Accendete il forno a 220°.
Impastate le farina con il lievito sciolto nell’acqua, l’olio e il sale, amalgamate il tutto fino ad ottenere una palla elastica.
Lasciatela lievitare 3 ore.
Spezzate la pasta in pezzetti e formate dei grissini di 20 cm di lunghezza.
Iniziate ad attorcigliare i grissini su loro stessi e uniteli a due a due, pizzicandoli al centro,  formando una x.
Metteteli su una placca da forno e fateli lievitare mezz’ora.
Spennellateli con l’albume sbattuto e con un cucchiaio di olio.
Infornate fino a che non saranno dorati e croccanti.

Lingue di suocera salate

A parte il nome…queste linguette sono semplicemente favolose!!
Anche queste, per chi fosse interessato, possono essere congelate (dopo essere state cotte) e per rigenerarle basta tirarle fuori dal freezer mezz’ora prima di mangiarle 😉

Ingredienti:
300 g d farina 00
150 g di acqua
12 g di lievito di birra
6 g di miele
50 g di olio EVO
10 g di sale
Sale grosso per la guarnizione (oppure spezie varie,erbe aromatiche, semi di papavero…)

Impastate la farina,l’acqua,il lievito e il miele fino che l’impasto sarà liscio.
Aggiungete l’olio, il sale.
Fate lievitare l’impasto per 40 minuti coperto con la pellicola.
Tirare la pasta non più di 2 cm e tagliatela a rettangoli di 5×2 cm.
Ripassateli con il mattarello e rendeteli molto sottili.
Lasciateli, poi, lievitare in una placca da forno ricoperta, per 20 minuti.
Pennellate la superficie con un’emulsione fatta con 70 g di olio e 50 g di acqua e guarnite con il sale grosso (o quello che preferite).
Infornate a 210° per 15-18 minuti.

Fette biscottate con confettura di mele zenzero e vaniglia

Buongiorno!
Oggi colazione “quasi” tradizionale…faremo le fatte biscottate da sgranocchiare con una profumatissima confettura di mele 😉
Iniziamo!

Ingredienti per le fette biscottate:
625 g di farina
100 g di zucchero
2 uova
250 di latte intero
30 g di lievito di birra
5 g di sale
75 g di burro ammorbidito

Accendete il forno a 210°.
Mettete nell’impastatrice la farina,l’uovo,lo zucchero e il lievito sciolto nel latte tiepido.
Impastate fin che l’impasto sarà omogeneo,a questo punto aggiungete il sale e il burro.
Continuate ad impastare fino che l’impasto sarà molto elastico.
Riempite gli  stampi da plum-cake imburrati con dei  filoncini di pasta fino a metà poi lasciate lievitare per almeno un’ora.
Mettete gli stampi in forno e cuocete per circa 50 minuti,una volta pronti sfornateli, toglieteli dallo stampo e solo quando saranno freddi, tagliateli a fette.
Mettete le fette su una teglia da forno e infornate a 200° fino che saranno tostate.

P.S: si conservano in sacchetti ben chiusi per un bel po’:-)


ingredienti per la confettura:
350 g di mele a dadini
100 g di zucchero
40 di zenzero grattugiato
20 g di burro
1/2 baccello di vaniglia Bourbon (già spolpato)

Fate cuocere in una padella anti aderente il burro, le mele e lo zenzero per 5-7 minuti.
Unite la vaniglia e lo zucchero e,sempre mescolando, cuocete per mezz’ora.
Mescolate, magari aggiungendo qualche cucchiaio di acqua, fino che avrà una consistenza densa.