crema di patate e porri con polipo, polvere di capperi e olive taggiasche

 

14694688_1210783442290748_78686861_n
Piatto di grande effetto per una cena importante! ma… tanto facile da fare!
Se vi organizzate bene cuocendo il polipo e  la crema in anticipo, dovrete solo scaldarle e impiattarle!
Ingredienti per 6 persone:
2 polipi da 1kg ( cotti in acqua bollente per circa un’ora e lasciati raffreddare in pentola)
4 patate
2 porri
latte q.b.
sale  e pepe
olio EVO
polvere di capperi
olive taggiasche
brodo vegetale  ( mezzo litro)
In una pentola fate scaldare il porro (tagliato a rondelle) con l’olio fin che sarà dorato.
Aggiungete le patate a dadini e mescolate per un minuto facendo insaporire il tutto.
Aggiungete il brodo vegetale, il sale e il pepe.
Lasciate cuocere il tutto fin quando le patate saranno cotte.
Passate il tutto con un frullatore ad immersione e aggiustate di sale e pepe.
Togliete il polipo dall’acqua ormai fredda e pelatelo. Tagliatelo a pezzetti.
Disponete la crema di patate sul fondo di un piatto e appoggiatevi il polipo guarnendo con la polvere di capperi e le olive taggiasche.
Aggiungete a piacere olio evo e pepe macinato al momento e servite.
P.S. potete aggiungere pomodorini confit e olio al basilico per un sapore più fresco ed estivo.
Annunci

Carpaccio di manzo scottato con salsa alla menta e tortino di patate

1085492_551518098217289_1820039111_n[1]

Stasera carpaccio! si, ma non il solito carpaccio, cerchiamo di renderlo favoloso e un piatto unico.

E’ facile da cucinare, può essere preparato in anticipo, se ne preparate troppo potete fare dei gustosissimi panini.

Io uso esclusivamente il filetto, non potrei immaginare altro!

 

Ingredienti:

250 g di filetto di manzo

4 cucchiai di olio evo

sale e pepe

aceto di mele

Foglie di misticanza,  erba cipollina e basilico freschissimi.

 

Per la salsa:

1 cucchiaio di senape

1 cucchiaio di foglie di menta fresca tagliate fini e poi tritate

1 cucchiaio di olio evo

1 cucchiaio di aceto balsamico

 

Per il rosti di patate:

2 patate

1 cipolla olio evo sale  e pepe

 

Spennellate la carne con olio, sale e pepe. Scaldate una padella antiaderente e scottate velocemente la carne su tutti i lati.

Mettete la carne in freezer arrotolata con pellicola per 1 ora.

Preparate la salsa mescolando in una ciotola tutti gli ingredienti e fino a che non saranno amalgamati bene.

Tagliate la carne con una affettatrice, in modo da rendere le fette sottilissime. Conditele con olio, sale  e pepe.

Preparate il tortino di patate: grattate le patate e asciugatele, tagliate la cipolla e unitela alle patate, salate il tutto e ungete una padellina anti aderente con olio evo. Mettete sulla padella calda un mucchietto di patate e cipolle e schiacciate con una spatola fino che il lato sotto si staccherà e sarà abrustolito. Giratele e continuate la cottura fino a doratura.

 Servite la fette di carpaccio su una base di misticanza e erbe aromatiche condite con olio evo, aceto di mele, sale e pepe. Accanto appoggiate un cucchiaio di salsa alla menta. 

Gnocchi di patate con tarassaco e fonduta di asiago

Buon giorno!!!

In questi giorni i campi e i prati sono tutti gialli: sono i bellissimi fiori del tarassaco, un’erba officinale ottima da mangiare!

Oggi, quindi, vi propongo un piatto favoloso, da cucinare col tarassaco!

Ingredienti:

200 g di Asiago Dop

50 g di Tarassaco ( in alternativa potete usare erbette di campo) lessato in acqua bollente

50 g di patate sbucciate e lessate

200 cl di latte

300 g di farina intera

1 uovo

Sale

Schiacciate le patate ancora bollenti e impastatele con l’uovo, la farina e il sale.

Impastate il composto e ricavate gli gnocchi.

Riunite in un tegame il latte, il formaggio a pezzetti e fateli fondere a fuoco basso, mescolando.

Cuocete i gnocchi in acqua bollente salata e scolateli non appena verranno in superficie.

Passate il tarassaco in burro e aglio e condite i gnocchi.

Distribuite la fonduta ben calda nei piatti e versatevi i gnocchi sopra. Servite.